.
Annunci online

Riformisti
il blog dei blog riformisti


Diario


30 marzo 2005

En marcha la integracion

I presidenti venezuelano Hugo Chávez, brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva, colombiano Alvaro Uribe e il primo ministro spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero si sono riuniti nella città venezuelana di Puerto Ordaz con l'intenzione di rafforzare le relazioni commerciali e politiche fra i loro paesi e trovare una posizione comune in tema di sicurezza frontaliera e lotta al narcotraffico.
L'importanza geostrategica di questo incontro è evidente. Tutti i protagonisti coinvolti hanno in qualche modo bisogno di trovare un nuovo assetto strategico in ambito internazionale, a causa della loro scelta di non seguire, ognuno in un settore specifico, le direttive americane che, soprattutto in America Latina, avevano sempre avuto il peso preminente. Non a caso, Chávez, che ha rilanciato la formazione di un 'blocco multipolare' che faccia da contrappeso agli Stati Uniti, considera il vertice "estremamente importante per la nuova geopolitica mondiale" in un momento in cui i rapporti tra Caracas e Washington sono particolarmente tesi.
[...]
Lo spagnolo è l'unico leader occidentale a partecipare al vertice e, oltre ad avere un ruolo di mediatore esterno nel problema appena esposto, sarà la principale, forse l'unica finestra sull'occidente per i tre colossi sudamericani. Una politica estera fatta in sinergia con Brasile, Venezuela e Colombia può significare per la Spagna grandi vantaggi economici e commerciali, da una parte, e, dall'altra, una nuova e innovativa influenza politica e diplomatica all'interno del sistema internazionale. 
[...]
Una politica estera coraggiosa e lungimirante, che apre prospettive nuove di grande interesse sia per la Spagna che per l'Unione europea, di cui Madrid è divenuta una delle capitali centrali. Zapatero, in sostanza, può far pesare sulla bilancia degli equilibri europei lo stretto rapporto del suo paese con il continente sudamericano e discutere così alla pari con Parigi, Londra e Berlino del presente e del futuro dell'Unione europea.

Mietzsche




permalink | inviato da il 30/3/2005 alle 17:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        maggio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Caffe'Europa
ItalianiEuropei
le nuove ragioni del Socialismo
LibertàEGUALE
MondOperaio
Policy Network
Reset
Il Riformista


 

scrivono su
«Riformisti» :


Congettureconfutazioni
La Sentinella
Lo Struscio
Mietzsche
Sferapubblica
Sinistro
Wind Rose Hotel






CERCA